giovedì 27 novembre 2014

Camomilla ♡ rimedi cosmetici

Ciao Cherries! ❀◕ ◕❀      
Oggi voglio parlavi della Camomilla, una pianta ricca di vitamine, flavonoidi e minerali. Tutti conosciamo le proprietà salutari della camomilla, proprietà antinfiammatorie e protettive delle pareti dello stomaco e proprietà sedative, quindi è molto indicata per migliorare la qualità del riposo e per calmare i dolori mestruali.
Oggi però voglio parlarvi degli Utilizzi Cosmetici della Camomilla, che ha proprietà schiarenti per la pelle e i capelli, decongestionante, emolliente, addolcente, lenitivo, calmante, protettivo, per il viso e il corpo.


Vi ho già parlato dello struccante alla camomilla in questo post, adesso vi parlerò di altri 5 utilizzi che si possono fare con la meravigliosa camomilla.


1) Oleolito di Camomilla
Può essere utilizzato per calmare arrossamento e prurito, sulla pelle congestionata dal freddo o sulla pelle arrossata dal sole, è l'ideale per tutte le pelli delicate. E può essere usato anche per struccare gli occhi. 


Per preparare l'oleolito di camomilla vi serviranno 500 millilitri di olio (a scelta tra olio di oliva, di riso, di girasole, olys) e 100 grammi di capolini di camomilla secchi. Versate i capolini di camomilla in un barattolo di vetro abbastanza capiente e riempitelo con l'olio. Lasciate riposare per 20 giorni a temperatura ambiente e agitate il barattolo una volta al giorno. A questo punto potrete filtrare l'oleolito con un colino e trasferirlo in una bottiglia di vetro scuro.

2) Maschera viso alla camomilla 
La Camomilla ha un effetto lenitivo e tonificante per tutti i tipi di pelle, è adatta soprattutto per la pelle sensibile o soggetta a couperose. E' una maschera veloce da preparare, con funzioni antiossidanti ed emollienti.


Ingredienti:
1 cucchiaio di fiori di camomilla
1 bicchiere d’acqua

Mettere a bollire l’acqua in un pentolino. Appena l’acqua bolle , mettere in infusione i fiori della camomilla per circa 5-10 minuti. Otterrete così un infuso molto concentrato. Lasciar raffreddare e, una volta tiepido, imbevere le garze nell’infuso, che andrete ad adagiare sul viso e sul collo per circa 10 minuti.
Vedrete che la pelle del viso apparirà subito più rilassata e i muscoli facciali saranno ben distesi.
Se l’idea dell’infuso non vi piace potete optare anche per la preparazione di una maschera spalmabile alla camomilla.
In tal caso all’infuso di camomilla bisogna unire un cucchiaio di farina d’orzo ed amalgamate il tutto, fino ad ottenere una pappetta di consistenza omogenea. Questa la si applicherà in viso e sul collo per circa 15 minuti e avrà un medesimo effetto rilassante del viso, nonchè decongestionante, grazie all’azulene, il principio attivo presente nei fiori di camomilla.

3) Impacco Capelli Schiarente alla Camomilla
La Camomilla ha anche ottime proprietà schiarenti e riflessanti per i capelli. Il risultato è più evidente sui capelli castano chiaro o biondo scuro mentre le more avranno dei piacevoli riflessi chiari e i capelli più lucidi e morbidi.


Prepara una caraffa di camomilla. Puoi usare sia i fiori secchi che 3-4 bustine, per una camomilla piuttosto forte. Falla raffreddare. Bagna i capelli con la camomilla. Mettiti nel lavandino a testa in giù e versa la camomilla su tutti i capelli oppure applicala solo sulle ciocche che vuoi più chiare. Siediti al sole per almeno un oretta, mano a mano che i capelli si asciugano, inizieranno a schiarirsi. Lava i capelli come al solito. Servono più applicazione per vedere i risultati ma con il tempo arrivano.

4) Tonico viso alla camomilla 
E' un Tonico fatto in casa semplicissimo da realizzare, si usa solo l'infuso di camomilla. Va bene per tutti i tipi di pelle secca o grassa, sensibile e delicata.


In un pentolino far bollire circa 150 ml di acqua (meglio distillata)
quando l’acqua bolle, versare nel pentolino 2 cucchiaini colmi di fiori di camomilla (oppure un paio di bustine di camomilla)
far bollire 1 minuto e poi spegnere il fuoco e lasciare raffreddare
quando è freddo filtrare (premendo bene per far uscire la parte più concentrata)
a questo punto avremo circa 50 ml di tonico perché l’acqua è evaporata
facoltativo: aggiungere 1 goccia di olio essenziale di lavanda (o di camomilla) che ha effetto lenitivo e addolcente (poi ricordarsi di agitare bene il tonico prima di usarlo)
facoltativo: aggiungere anche qualche goccia di aceto di mele che è acidificante e sarà utile anche per conservare meglio il tonico (in alternativa mettere qualche goccia di limone). Chi ha la pelle sensibile può mettere max 2-3 gocce di aceto di mele, chi ha la pelle mista 1 cucchiaio raso
Questo tonico non contiene conservanti, quindi si conserva per circa 5 giorni. Per conservarlo meglio: usare vasetti ben puliti e conservare in frigorifero.

5) Contro le occhiaie
Sono tra gli inestetismi più odiati sia dagli uomini che dalle donne, esistono diversi rimedi naturali che consentono di contrastarle uno tra questi è la camomilla.


Procuratevi dei fiori di camomilla secchi, immergeteli dentro un pentolino colmo d’acqua e portate a ebollizione. Quando i fiori avranno rilasciato la loro essenza assieme alle sostanze nutritive, immergete dei dischetti di cotone nella camomilla assicurandovi che sia tiepida, e posizionarteli sugli occhi. Una volta che gli impacchi imbevuti di camomilla saranno diventati freddi, riimmergeteli, ripetendo l’operazione 3-4 volte. Effettuate la procedura una o due volte al giorno e già dopo la prima settimana potrete vedere qualche miglioramento.


A voi piace la camomilla? Come la utilizzate? Fatemi sapere ^_^

XoXo
Cherry 

Nessun commento:

Posta un commento